Le cose che si amano non si posseggono mai completamente. Semplicemente si custodiscono.”

Gaio Valerio Catullo

soggiorno Tomasella

La nostra storia di arredi è fatta di collaborazioni con brand che abbiamo cercato, scelto, amato. Brand che rappresentano il nostro personale modo di vivere la casa.

Eleganza, modernità, tradizione, bellezza, qualità: sono parole chiave imprescindibili, che ritroviamo nella filosofia Tomasella.

Per conoscere meglio il mondo Tomasella e comprendere anche le dinamiche abitative di tendenza, inauguriamo oggi un percorso di approfondimento, che parte dalla zona living e dalle pareti attrezzate.

Continueremo, poi, il viaggio nelle altre zone della casa: mettetevi comodi.

La collezione Atlante di Tomasella ha un nome che evoca viaggi e posti lontani. Forse per questo è tutta da scoprire, con le infinite combinazioni, i materiali, i colori, le linee.

La nostra avventura parte dai contenitori.

In ogni ambiente di casa è importante prevedere degli spazi che possano contenere i nostri oggetti. Spazi funzionali che diventano elementi di arredo, senza spezzare l’armonia della composizione.

La composizione Atlante A077, che come plus di progetto ha Krea ed Elle, si caratterizza per la presenza del materico opaco bianco gesso e nodato chiaro, e del materico cemento chiaro che riveste Krea.

Krea è la boiserie, Elle il totem con fianco a giorno. L’intera composizione risulta dinamica e in movimento, grazie al gioco di profondità creato con il mix dei diversi elementi.

Nella soluzione A084, invece, il glamour del laccato opaco carta da zucchero si sposa con armonia al materico cemento chiaro e al materico nodato chiaro. Una composizione pulita e lineare, senza fronzoli ma di forte impatto visivo.

Il plus di progetto Diagonal qui spezza la composizione donandole movimento, ma resta inserito in modo fermo in una visuale sinuosa.

 

Nelle prime due foto emerge il tratto distintivo del plus Remix: un elemento caratterizzato da un particolare taglio degli angoli, che consente l’unione dei pensili. Il nostro architetto Fabbrizia, in questo composizione, ha usato sapientemente l’elemento Remix: il legno nodato chiaro evoca l’essenza del legno appena tagliato trasmettendo sensazioni tattili e visive, e si accorda alla perfezione con il laccato salvia opaco.

Nelle prossime settimane racconteremo molte altre soluzioni legate all’arredo living: seguiteci sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram per scoprire nuovi progetti, nuove case, nuovi sogni.

Alla prossima puntata!

Pin It on Pinterest

Share This
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: