Alla ricerca della felicità perduta.

Alla ricerca della felicità perduta.

Oggi si festeggia la Giornata Mondiale della Felicità. Quasi per uno strano scherzo del destino, tutti noi ci ritroviamo a dover riflettere su un concetto che talvolta ci appare sconosciuto, e che mai come in questo periodo sembra essere lontano dal nostro vivere quotidiano.

 

Photo by MI PHAM on Unsplash

I nostri store sono chiusi al pubblico da dieci giorni. Nelle settimane precedenti, la sensazione di avere a che fare con un cambiamento epocale era nell’aria, si respiravano paure e si affrontavano dubbi. Ciò che è successo dopo, a partire da quel 9 marzo, non è semplice descriverlo.

Abbiamo dovuto interrompere l’attività, riorganizzare le nostre giornate, cercare di proteggere il più possibile il nostro gruppo di lavoro, prenderci cura delle necessità dei clienti con estrema cautela.

Ci siamo riscoperti, come persone e come professionisti, tanto fragili all’inizio quanto orgogliosi e tenaci subito dopo, e per tutti i giorni a seguire.

 

Photo by Tim Marshall on Unsplash

Abbiamo riscoperto una risorsa preziosa, il tempo. Tempo da dedicare a noi stessi, alla famiglia, a quel libro che ci aspettava, alla gioia di cucinare con lentezza, al riposo.

Abbiamo riscoperto anche la gioia di vivere le nostre case, noi che le arrediamo, ne progettiamo gli spazi, le rendiamo funzionali.

La nostra casa, oggi, è il fulcro delle attività quotidiane: si prende cura di noi, ci accoglie, ci protegge dal mondo esterno, ci offre rifugio. A volte sembra starci stretta, ma tra le molte cose che questa esperienza lascerà a ciascuno di noi, c’è anche l’importanza di prendersi cura della casa che abitiamo.

 

 

Continueremo a starvi vicino, con consigli pratici e creativi per gestire i vostri arredi, sfruttare gli spazi e sognare i prossimi cambiamenti: voi continuate a stare vicino a noi, abbiamo bisogno del calore dei nostri clienti per continuare a resistere.

La nostra felicità è poter essere d’aiuto, è creare un luogo sicuro da vivere, è trovare una soluzione a ogni problema, è essere sempre un bel ricordo per chi ci ha incontrato.

La nostra felicità si chiama casa.

La cucina di Giampiero e Chiara.

La cucina di Giampiero e Chiara.

Ci siamo rivolti a Opera su consiglio di un amico architetto. La nostra cucina è stata ideata sfruttando una nicchia che dà sul salone.

Il grande problema era la trave portante all’ingresso. Luigi ci ha subito rassicurati  e Federica ci ha seguiti scrupolosamente dalla progettazione alla consegna. Tra tutti i fornitori, L’Opera è stata in assoluto la migliore: professionali, puntuali, il montaggio è stato eseguito con cura e precisione.

Il risultato è uno spazio ben progettato, vivibile e armonioso. La nostra cucina è pratica e sfrutta al massimo le potenzialità dell’ambiente, elegante nell’estetica e nel design.

Giampiero e Chiara

Cucina Veneta Cucine, modello Start Time J.

Finitura colorboard Smart creta.

Top in quarzo bianco perlato.

Gole e zoccolo brunito.

Elettrodomestici Samsung.

 

La cucina di Desirèe.

La cucina di Desirèe.

“Scegliere la cucina giusta, che porterai con te per tanto tempo, non è facile. Se lo spazio che hai a disposizione è piccolo, articolato e a vista, tutto si complica. Grazie a Luigi e a tutto il suo professionale staff, le barriere sono state abbattute, e il risultato è unico!

Oltre l’estetica dettata da linee pulite senza tempo, c’è la funzionalità: per la prima volta ho la possibilità di avere a disposizione ben cinque fuochi per cucinare e una lavastoviglie XXL!

E tutto in uno spazio ridotto. Grazie ancora, sono felicissima e vi sceglierei altre mille volte.”

Desirèe

Modello LOUNGE in Fenix bianco Kos, con parti in legno in Rovere, finitura olio.

Gole e zoccolo in bianco opaco.

Top in quarzo CARANTO bianco perlato.

Elettrodomestici Samsung.

 

La cucina di Mattia e Federica.

La cucina di Mattia e Federica.

La cucina di Mattia e Federica.

“Da architetti cercavamo uno stile total white per ottenere una perfetta integrazione con il soggiorno. Essendo particolarmente esigenti sulla qualità degli elettrodomestici, non potevamo che scegliere Miele!

Volevamo ringraziare tutto lo Staff dell’Opera Arredamenti per la pazienza e l’attenzione nei particolari. I ragazzi del montaggio sono stati la classica ciliegina sulla torta, grazie di cuore!”

Mattia e Federica

Veneta Cucine modello Oyster in SILK bianco neve.

Top CARANTO QUARTZ, bianco perlato lucido.

Gole e zoccolo bianco opaco.

Plus: lavello saldato al piano in quarzo.

Elettrodomestici Miele.

Caranto: il nuovo piano per la tua cucina

Caranto: il nuovo piano per la tua cucina

Caranto: il nuovo piano per la tua cucina

“Caranto è il nuovo marchio di piani tecnici per rendere ancora più personale la tua cucina. Caranto è sinonimo di design ed elevate prestazioni nella sfera dei top tecnici e assicura, nelle sue molteplici declinazioni, standard di assoluta qualità e bellezza. Le innumerevoli finiture sia nell’ambito del quarzo che della ceramica soddisfano tutte le esigenze.”

Veneta Cucine

La cucina di Pierfilippo e Francesca

La cucina di Pierfilippo e Francesca

“Io e Francesca abbiamo scelto L’Opera appena entrati la prima volta in negozio: ci siamo sentiti supportati dal primo momento da Luigi e da tutto il suo meraviglioso staff, il montaggio è stato effettuato da professionisti che hanno fatto fronte a tutte le problematiche derivate da un trasporto logisticamente un po’ difficoltoso! 

Siamo molto soddisfatti della riuscita dell’acquisto e della gestione professionale e puntuale ma anche dell’empatia che tutto lo staff de L’Opera è riuscito a trasmetterci!

Non smetteremo mai di ringraziarvi!”

Pierfilippo e Francesca

Cucina Forma2000 (gruppo Veneta Cucine) modello Blues in finitura CEMENTO WHITE e top in quarzo.

Elettrodomestici BEKO e HOTPOINT.

Lavello sotto top in Granitek Bianco di Elleci.

Il dettaglio di questa cucina è rappresentato dalla penisola effto legno MADERA di spessore 5 cm, con supporto in vetro trasparente e microonde incassato nel pensile.

Pin It on Pinterest